Uncategorized

5 differenze tra un trasloco domestico e un trasloco aziendale

Posted On
Posted By Admin

https://www.traslochiromaeasy.it è un’azienda di lunga esperienza nel settore dei traslochi, offre a privati e imprese numerosi servizi diversificati tra cui magazzino, self-storage, smaltimento mobili o elettrodomestici, svuotamento di cantine e box. Proprietari o affittuari in appartamento e uffici trovano due tipologie di servizio diverso per il trasloco, la differenza fra trasloco domestico e trasloco aziendale si può definire in cinque punti di seguito esposti.

Tre differenze trasloco appartamenti e trasloco ufficio

1)Organizzazione. Un trasloco richiede sempre molto lavoro da fare e l’organizzazione che può richiedere poco tempo o tanto tempo si differisce nei lavori di svuotamento e nuovo riempimento di case e uffici. Bisogna dire che famiglie, singole e studenti hanno tempi e possibilità più flessibili rispetto agli uffici, spesso i proprietari o affittuari di appartamenti hanno la necessità di chiedere qualche giorno di permesso mentre negli uffici se ci sono più persone devono continuare a gestire le attività aziendali magari dividendo il lavoro tra chi si dedica solo alla gestione del trasloco e chi continua a portare aventi il lavoro, per lo meno le comunicazioni e i contatti con i clienti, oppure l’amministrazione.
2)Tempistiche. Una famiglia si può trovare nella situazione di dover cambiare in poco tempo casa ma, come detto prima ha tempi e modi più liberi rispetto ad un’azienda, tolti gli impegni famigliari ad esempio verso figli piccoli o adolescenti oppure, per single e studenti universitari legati a studio e lavoro. Nel trasloco aziendale si ha la necessità di ritornare il prima possibile operativi nel nuovo negozio o ufficio, per loro Roma Easy Traslochi segnala come giorni migliori di trasloco il Week End con più giorni organizzativi alle spalle che possono prevedere più consulenze e incontri con i titolari dell’azienda o il responsabile operativo per il trasloco.
3)Controllo sugli oggetti da trasportare: inventario sì, inventario no. Se un oggetto si rompe durante il trasloco è sempre un danno grave, Roma Easy garantisce i suoi clienti con un’assicurazione specifica, professionisti attenti e preparati che lavorano in un’azienda con oltre 50 anni di esperienza, camion e furgoni resistenti e imbottiti per prevenire rotture o collisioni accidentali durante il trasporto. Come abbiamo specificato, per l’azienda c’è un’attezione organizzativa specifica, anche le famiglie possono usufruire di colloqui, sopralluoghi e più consulenze soprattutto se si deve effettuare un trasloco nazionale. Per gli appartamenti ci sono tre tipologie di servizio: economico, fai da te o tutto compreso. Gli oggetti da trasportare saranno sicuramente tanti e l’attenzione sui piccoli oggetti, le cose fragili e preziosi, documenti, oggetti di uso quotidiano e materiale elettrico vanno selezionati e messi con cura nelle scatole sperando di non dimenticarsi niente nella precedente casa. Se per un negozio, ufficio o azienda l’inventario è un obbligo amministrativo e legale, anche per una famiglia o proprietario di appartamento potrebbe essere utile scriverlo mentre prepara le scatole. Segure la preparazione del trasloco con un piccolo elenco da scrivere, passo dopo passo, stanza dopo stanza, mobile dopo mobile, accresce l’attenzione sugli oggetti soprattutto quelli piccoli da non dimenticare.

Altre due differenze fra trasloco domestico e trasloco aziendale

4)Team o responsabile operativo. Come abbiamo scritto sopra, il trasloco aziendale richiede precisione nei tempi e nell’organizzazione degli scatoloni e degli imballaggi per il trasloco. In genere, grandi aziende e uffici con diverso personale scelgono un responsabile operativo e creano un team dedicato alla preparazione del trasloco. Il responsabile operativo sarà la persona che si interfaccerà di più con l’azienda di traslochi e riporterà informazioni utili come costi, preventivi, servizi, necessità all’amministrazione dell’azienda e ai quadri altri o dirigenza. Sarà responsabile anche dell’inventario insieme all’amministrazione sia per quanto riguarda le merce da spostare che i beni importanti come computer, macchinari, stampanti, scrivania e mobilio vario.
5)Flessibilità nei giorni del trasloco e nei servizi. Le famiglie non hanno bisogno di un team operativo o di un responsabile, ma l’attenzione e la precisione sono comunque importanti soprattutto se il trasloco è di grandi dimensioni e ha tanti chilometri di distanza come per il trasloco nazionale che prevede il passaggio da regione a regione anche molto distanti. Bisogna cercare di non dimenticare o perdere oggetti o documenti importanti quindi tanti giorni, precisione un lavoro meticoloso da seguire. Se per un’azienda, Traslochi Roma Easy consigli il Week End e studia tutte le fasi del trasloco con l’obiettivo di far riprendere subito il lavoro e l’attività, anche la famiglia ha la necessità di riuscire subito a riprendere la propria quotidianità dopo il trasloco. PEr questo, per gli appartamenti i giorni scelti sono più flessibili rispetto durante la settimana, i servizi da richiedere diversi, compresa la possibilità di affittare box o magazzini, un’attenzione trasmessa con consulenze e sopralluoghi che terranno conto di: quantità di mobilio da smontare e rimontare, solo trasportare; distanza tra gli appartamenti, piani di partenz e arrivo, zona di scarico e carico, eccetera.

Related Post

leave a Comment