Sport

Il piano di rilancio Warriors

Posted On
Posted By Admin

Golden state punta a risalire con il ritorno di Iguodala ai giovani e il rinnovo di Curry a 215 milioni.

Anche se Myers è consapevole che i suoi Warriors non sono più il punto di riferimento in Nba, rimane comunque soddisfatto della squadra. Tra gli obbiettivi principali il rinnovo di Steph Curry.

Il giocatore ha infatti firmato un contratto da 215 milioni in 4 anni che lo terrà ai Warriors ancora per altre 5 stagioni a San Francisco. Myers afferma che era la cosa più giusta da fare per tutti, reputandolo una persona eccezionale molto più che i suoi tiri da tre. Con 45,8 milioni di stipendio per il 2021-22, a 38 anni, Curry risulta essere il giocatore più pagato. L ultimo anno del suo nuovo contratto sarà a libro paga per 59,6 milioni di dollari.

Crescita giovanile, elemento fondamentale per una squadra di successo

Myers non ha dubbi: per lui il piano per una squadra di successo deve basarsi sulla crescita dei giovani. Per 5 anni, prima della comparsa di due stagioni, la squadra è stata protagonista indiscussa dell Nba. Anche se la risalita non sarà facile, l allenatore e i Warriors sono fiduciosi nel investire sul talento giovanile. Tra questi troviamo James Wiseman, Jonathan Kuminga e Moses Moody. Wiseman è stata la seconda scelta dell anno precedente.

Il ritorno di Iugodala

Myers si esprime poi sul ritorno al Golden State del giocatore trentasettenne Iugodala definendolo il mentore migliore per i loro giovani, sia in campo che fuori, grazie alla sua maturità ed esperienza. Si aspetta di vederlo in campo nei finali di partita, sapendo che ha ancora molto da dare sia fisicamente che mentalmente e conoscendo bene il sistema.

Nonostante il suo ritorno, Curry rimane la colonna portante insieme a Draymond Green. Ma il talento di Steph non basta per un eventuale risalita. Sono arrivati poi giocatori esperti come Otto Porter e Nemanja Bjelica per dare una mano ai giovani e contribuire alla loro crescita, poichè il Golden State vuole rimanere il protagonista. E la sua nuova sfida è proprio questa. Per Myers tutti hanno del talento da far emergere. Ma occorre bravura per dimostrare di meritarsi minuti contro i giocatori più esperti ed affermati. In questo si punta al futuro, non tanto al contratto di Curry.

Se ti interessano le scommesse sportive qui puoi trovare garanzie fornite da un bookmaker italiano

Related Post

leave a Comment