Sport

Florenzi intervento al ginocchio sinistro. Fermo per trenta giorni

Posted On
Posted By Admin

L’esterno del Milan sta cercando di recuperare dopo l’intervento per poter essere in gara come ex contro la Roma e poi per le sfide di inizio novembre contro il Porto e l’Inter. Parliamo di partite e subito pensiamo anche alle scommesse online che i tifosi fanno tutte le settimane. Se ti piace scommettere approfondisci qui e gioca online con i tuoi amici.

Un mese di stop ci deve essere ma per fortuna nessuna complicazione. Il 1 ottobre Alessandro Florenzi è stato operato al ginocchio sinistro e lo ha comunicato il Milan nella nota ufficiale. “L’operazione è stata effettuata dal prof. Mariani con la presenza del medico rossonero Genesio. E’ stata effettuata a Roma nella clinica Villa Stuart.

Eseguito in artroscopia per eliminare la lesione del menisco mediale parziale con dei tempi di recupero stimati in un mese”. Su Instagram il giocatore ha ringraziato tutti quelli che lo hanno sostenuto in questo momento. “Vi abbraccio forte mi siete arrivati tutti”.

Il suo obiettivo

Florenzi per questo non è stato convocato per la Final Four di Nations League. Mancini in Nazionale ha convocato tutti tranne gli infortunati. Saltato l’impegno contro l’Atalanta e l’esterno rossonero non parteciperà nemmeno agli altri impegni del Milan come quello contro il Verona, Bologna e Torino. Mancherà anche nel match in Champions League a Oporto.

Il Milan il 31 ottobre giocherà contro la Roma e Florenzi spera di essere in campo contro la sua ex squadra. Si metterà anche a disposizione di Pioli per la sfida contro il Porto e l’Inter.

La sua storia calcistica

Alessandro nasce a Roma nel 1991, calciatore italiano ha giocato come difensore e centrocampista del Milan. In campo è molto duttile e le sue doti migliori sono la velocità e gli inserimenti. A partire dal settore giovanile fino alla prima squadra nel centrocampo ha ricoperto tutti i ruoli.

In Serie B con il Crotone ha rivestito anche il ruolo di trequartista, nella Roma ha avuto il ruolo di terzino destro ma all’inizio Garcia l’allenatore lo ha inserito come esterno destro d’attacco. Ha una forte determinazione ed un’ottima resistenza fisica.

Dall’agosto del 2021 gioca nel Milan. E’ stato dato in prestito con diritto di riscatto ed indossa su sua scelta la maglia numero 25. Il suo debutto con i rossoneri è avvenuto contro la Sampdoria e con la vittoria esterna. E’ entrato all’81° minuto sostituendo Saelemaekers.

Related Post

leave a Comment