Sport

Quali sono gli sport più praticati e seguiti in Italia?

Posted On
Posted By Admin

Praticare sport aiuta a vivere meglio. Il detto “mens sana in corpore sano” si tramanda di generazione in generazione ormai da secoli e nasconde sicuramente un fondo di verità. Gli italiani, in tal senso, sembrano aver fatto proprio questo detto ormai da svariati decenni: l’esplosione delle palestre in ogni angolo delle nostre città avvenuto negli ultimi venticinque anni, ne è l’esempio più evidente.

Un aspetto curato, tonico e vitale aiuta certamente a vivere meglio, migliorare le relazioni personali e professionali. E non solo. E’ inutile negare, infatti, come moltissimi italiani curino il proprio corpo anche per ottenere un maggior gradimento nei confronti dell’altro sesso, al fine di trovare partner coinvolgenti, stuzzicanti e, perché no, alternative come le più erotiche trans Asti.

La palestra è il luogo principale dove fanno sport gli italiani

Tra gli sport maggiormente praticati dagli italiani spiccano quelli ascrivibili alla già citata palestra: il fitness, infatti, svetta come numero di praticanti nel Belpaese, con un elevatissimo numero di uomini e donne che lo svolgono regolarmente tutti i giorni, spesso anche nella modalità “fai da te” grazie ai numerosi corsi di fitness che si possono reperire sul web.

Tra le altre attività effettuate in palestra, riscuote un grande successo la ginnastica aerobica, particolarmente gradita dall’universo femminile e che, col passare del tempo, ha visto crescere sensibilmente anche il numero di donne più in là con gli anni. Gli uomini, invece, prevalgono nella pesistica, nonostante il divario tra uomini e donne praticanti si sia ampiamente assottigliato nel corso degli ultimi due lustri.

Nonostante il fenomeno non sia neppure lontanamente paragonabile con la fine degli anni ‘80 e i primi anni ‘90, quando il successo della pellicola “Karate Kid” fece da traino all’intero settore, le arti marziali restano sempre particolarmente amate dagli italiani: sono svariate, in tal senso, le palestre comunali dove si possono frequentare corsi specifici relativi a queste discipline.

Per quanto riguarda gli sport di squadra, invece, la classifica vede nettamente al primo posto il calcio, che gli ultimi tre anni ha visto crescere, esponenzialmente, anche il numero di praticanti donne, trascinate dalle positive prove offerte dalla nazionale femminile di calcio: i praticanti “ufficiali” dello sport più amato e seguito al mondo sono pari a quasi un milione e mezzo di unità.

Gli sport di squadra ed individuali più praticati e seguiti

Nettamente distanziato dal calcio, con poco più di 400000 praticanti, troviamo la pallavolo, ancora al vertice nelle preferenze delle ragazze italiane: allo stato attuale, nel genere femminile resta lo sport più praticato in assoluto. Anche se sono lontani gli anni ‘90, epoca in cui la nazionale maschile vinse tre mondiali consecutivi e i praticanti di questo sport aumentarono esponenzialmente.

Nel mondo maschile, però, il secondo sport di squadra più praticato è il Basket, che nel nostro paese, nonostante i pochi successi ottenuti dalla nazionale e dai club, dispone di un forte seguito, specie in determinate località: Bologna, grazie alla presenza di due squadre di grande tradizione come la Virtus e la Fortitudo, è denominata non casualmente “Basket City”.

Nel primo decennio del nuovo millennio, il Rugby ha riscontrato un crescente interesse nel nostro paese, complice l’inclusione della nostra nazione nello storico e prestigioso “cinque nazioni”, ribattezzato “Sei Nazioni” per consentire anche all’Italia di farvi parte. Più che i praticanti, cresciuti non eccessivamente, è aumentato esponenzialmente il numero degli appassionati, come testimoniano i costanti “sold out” fatti registrare dagli Azzurri nelle partite interne.

Lo sport individuale più praticato, invece, è il nuoto, spesso direttamente nella palestra dove si pratica, ad esempio, il fitness. Il tennis risulta al secondo posto, ma è lo sport individuale più seguito, in assoluto, nel nostro paese, grazie anche ai recenti successi di Fognini e Berrettini piuttosto che le grandi vittorie ottenute, qualche anno fa, dalle tenniste azzurre.

Related Post

leave a Comment