notizie

Le novità di Apple ad ottobre: i MacBook Pro 16” e 18”

Posted On
Posted By Admin

Tra le novità di Apple spiccano due importanti computer portatili, i nuovi MacBook Pro 14 e 16 pollici. Macchine potentissime ufficializzate all’evento in diretta Apple Unleashed, occasione per presentare anche gli AirPods di nuova generazione. I MacBook Pro da 14 e 16 pollici hanno chipset Mi Pro e M1 Max. All’interno hanno una batteria potentissima pensata al montaggio video e alla programmazione X Code.

Chiaramente sono computer pensati ad un mondo professionale tecnico e creativo che ha bisogno di qualità informatiche molto elevate. Nessuna toglie di poter poi utilizzare il potente display per videogiocare, guardare un film, seguire lo sport e anche fare scommesse sportive online su bookmakers interessati anche al mondo competitivo degli esports, un esempio è 18bet, realtà conosciuta per avere una sezione completamente dedicata alle scommesse asiatiche (asian handicap betting).

Prezzi e date di uscita, già si possono preordinare online

Ad Apple sono state presentate tantissime cose, le meno costose potremmo dire che sono l’Apple Music Voice a 4,99 euro mensili e il panno ultrafibra con logo Apple per pulire e rendere lucidi senza graffiare gli schermi e i display touch della società.

Il prodotto è nello store online, pagina degli accessori, costa 25 euro e ha nella scheda l’elenco delle compatibilità, infatti ci potrebbero essere display o monitor che necessitano di tessuti di pulizia e prodotti specifici. Per il resto, tutto sopra i 100 euro e fino anche a quasi 7000 euro per un prodotto dalla memoria che supera 10 tetra, parliamo di prodotti avanzatissimi.

Ma quanto costano i nuovi MacBook Pro da 14 e 16 pollici? 2349 è il prezzo di partenza del primo prodotto, sconti di quasi 200 euro il settore Education. Il modello da 16 pollici invece costa sui 2849 euro, uno sconto di circa 300 euro sempre per il settore Education. C’è poi la configurazione con 64GB unificata e 8 Terabyte che arriva a 6939 euro.

Alcune informazioni importanti forniti da Apple sulle schede ufficiali dei nuovi prodotti

Sono ben cinque i computer nuovi della linea MacBook Pro, due i modelli da 14 pollici, tre i modelli da 16 pollici. Ognuno meriterebbe un articolo dedicato per descrivere e analizzare nel dettaglio le componenti.

Dato che l’utente è sempre alla ricerca di informazioni sicure queste le fornisce Apple all’interno delle schede dedicate. Ad un certo punto, per spiegare la configurazione personale del MacBook Pro, Cupertino sceglie di spiegare le quattro caratteristiche importanti dei nuovi computer.

Ad esempio i chip M1 Pro e M1 Max. Sono due componenti di due computer differenti, i modelli da 16 pollici sono tre, due con M1 Pro e l’ultimo il più costoso della linea M1 Max. Con questi chip aumenta la potenza dei computer e la durata della batteria, qualità che piaceranno anche ai videogiocatori o ai creatori di videogiochi.

C’è poi la Ram che è a memoria unificata per usare al meglio più app insieme, soprattutto quelle grafiche. Infine, l’archiviazione SSD per inserire progetti, foto, documenti, video, musica, videogiochi, programmazioni varie, eccetera. Apple è il brand dei computer con le librerie che contengono foto, video, musica, per una fruizione veloce di ciò che ci piace tra film, canzoni, video eccetera.

Related Post

leave a Comment