notizie

Escort in Italia: un fenomeno (e un mercato) sorprendente, tutto da scoprire

Posted On
Posted By Admin

I clienti continuano a essere per lo più uomini single di più di quarant’anni alla ricerca di sesso occasionale: non si può analizzare il fenomeno, però, senza considerare come la figura e la considerazione pubblica stesse delle escort sia cambiata nel tempo anche in Italia, soprattutto nelle grandi città.

Come e perché sta cambiando il mercato delle escort in Italia

Oggi quello del sesso a pagamento è un vero e proprio mercato che muove ogni anno miliardi di euro – circa quattro: le poche cifre disponibili sono necessariamente stimate, però, mancando nel nostro Paese qualsiasi forma di regolamentazioni in materia – e in cui operano i soggetti più diversi, inclusi titolari e gestori di piattaforme che matchano domanda e offerta. Complice la pandemia, la digitalizzazione ha interessato infatti anche il mondo degli incontri a pagamento, tanto che utilizzando uno dei tanti servizi ad hoc basta digitare ormai “escort Torino” per vedersi restituiti in pochi minuti e in pochi click una serie di risultati selezionati e tarati sulle proprie esigenze. Come si accennava in apertura, del resto, è vero che due clienti su tre sono ancora maschi single, over 40 e in cerca di un rapporto occasionale, ma è altrettanto vero che più di 1 ricerca di escort su 10 proviene oggi da clienti donne e che c’è una buona fetta di chi utilizza i servizi online per la ricerca di prestazioni sessuali a pagamento che ha meno di 35 anni e ciò non può che incidere sulle politiche di prezzo. Nelle grandi città più che nei piccoli centri la domanda di escort è maggiore con centri come Torino appunto ma anche Bologna, Bari e Napoli che hanno fatto segnare un trend positivo soprattutto negli ultimi due anni post-pandemici: soddisfare i propri desideri e le proprie fantasie sessuali senza tabù ma in tutta sicurezza anche da un punto di vista igienico-sanitario potrebbe essere stato il driver più significativo in questo senso.

È impossibile comprendere pienamente la natura che ha oggi il fenomeno in Italia, comunque, senza considerare che a rivolgersi ai servizi di escort è sempre più anche chi ha bisogno di un’accompagnatrice per una serata galante o chi vuole assicurare ai propri ospiti una compagnia piacevole senza necessari doppi fini. Ragionando prettamente in termini di mercato si potrebbe dire, cioè, che anche quello delle escort è ormai un settore segmentato, in cui ogni professionista cerca di mantenere un proprio posizionamento e lo fa con strategie ad hoc che in più di un caso non escludono neanche forme di brand extension verso servizi affini, quali sono appunto quello di accompagnatori e accompagnatrici o quelli per le coppie. Uno dei dati più curiosi che riguardano il mondo delle escort è proprio che a rivolgersi ai professionisti di questo settore sono sempre più spesso anche coppie italiane di ogni genere desiderose di vivere esperienze nuove, mettere alla prova la propria intimità o aggiungere un po’ di pepe a una sessualità provata dal tempo e dall’abitudine.

Related Post

leave a Comment