Salute

Come aumentare le proprie difese naturali

Posted On
Posted By Admin

Lo straordinario ruolo del sistema immunitario

Il sistema immunitario ed il suo funzionamento è qualcosa di estremamente affascinante. Tutti noi veniamo continuamente in contatto con germi e batteri senza nemmeno rendercene conto, visto che questi vengono attaccati ed eliminati prima ancora che prendano possesso del nostro organismo. Questo processo di autodifesa innato comunque può essere compromesso in alcuni particolari periodi dell’anno, durante i cambi di stagione, quando siamo particolarmente stressati o veniamo in contatto con alcuni agenti patogeni più aggressivi.

Tutti sanno che per rinforzare le proprie difese immunitarie basta assumere uno stile di vita più sano. Sapere però esattamente quali sono i fattori che incidono maggiormente su di esse ci permetterà di sapere dove agire in modo specifico.

Prima di tutto però andiamo a vedere cosa indebolisce le difese immunitarie.

Cosa indebolisce il sistema immunitario

Lo stress, così come abbiamo detto, è un fattore determinante in quanto aggiunge un carico di lavoro ulteriore, e di conseguenza la risposta immunitaria diventa più lenta e meno efficiente.

L’uso di antibiotici. Non tutti i microorganismi sono dannosi. Ce ne sono di preziosi per la nostra salute all’interno del nostro intestino, in particolare quelli che compongono la flora batterica, ed un eccessivo uso di antibiotici va ad eliminare questi batteri utili.

Un alimentazione sbagliata, ricca di grassi, zuccheri composti ed alcool non consente il giusto apporto delle proteine, che giocano un ruolo chiave nella formazione e funzionalità delle glicoproteine, elementi cardine del sistema immunitario.

Come rafforzarlo

Al giorno d’oggi abbiamo a disposizione molti strumenti per raggiungere questo obiettivo. La Farmacia Cairoli, ad esempio, offre un ampio catalogo di integratori a base di vitamine ed altri nutrienti in grado di intervenire prontamente per stimolare e rinforzare il sistema immunitario.

Un’alimentazione corretta e varia va a creare il giusto equilibrio di nutrienti fondamentali per stare bene. Cosa vuol dire esattamente avere un’alimentazione equilibrata? Significa soddisfare il giusto fabbisogno calorico senza esagerare, affaticando così gli organi della digestione. Nello stesso tempo, una dieta equilibrata predilige l’assunzione di frutta, verdura e cereali, preferibilmente di stagione, ed un consumo morigerato di carne, pesce e latticini.

I frutti dell’inverno in particolare sono ricchi di vitamina C, che va a stimolare il corretto funzionamento del sistema immunitario. Tra i più ricchi di vitamina C troviamo gli agrumi, la Papaya, il Kiwi e l’Olivello Spinoso.

E’ risaputo che l’esercizio fisico, praticato con equilibrio e nella giusta intensità rinforzi gli organi, il sistema cardiocircolatorio, contribuisce ad eliminare le tossine, ed a contrastare l’insorgere di patologie come il diabete, l’ipertensione e l’osteoporosi. Recenti studi dimostrano inoltre come aiuti a rinforzare i neutrofili, delle componenti cellulari dei globuli bianchi, tra i pilastri del sistema immunitario.

A tutti può capitare di trascorre insonne una nottata, ma se il problema dovesse persistere, allora sarebbe il caso di contattare il proprio medico. Durante il riposo, infatti, il nostro organismo rielabora le proteine assunte grazie all’alimentazione e le utilizza per combattere gli agenti patogeni. Chi non si concede il giusto riposo, che si aggira intorno alle 8 ore per notte, impedisce a questo processo di avere luogo e di conseguenza al corpo di autodifendersi.

 

 

Related Post

leave a Comment