Farmaci e Alimenti: quali Evitare e Quando

VinoSpesso capita che alcuni farmaci facciano interazione, negativa, con degli alimenti. Proprio per questo motivo vogliamo darvi alcuni consigli su degli alimenti da evitare assolutamente nei casi più generici.

E’ bene anche, prima di assumere un farmaco, di leggere il famoso foglietto illustrativo per capire effettivamente se ci sono delle sostanze, cibi e altre tipologie di medicinali che potrebbero andare in contrasto. Tramite il bugiardino è possibile anche capire come prendere il farmaco, se a stomaco pieno o a stomaco vuoto, oppure in quali dosi massime. Ma oggi vogliamo parlarvi di alcuni alimenti che possono andare in contrasto con alcune tipologie di farmaci.

Farmaci e Alimenti: quali evitare e quando

  1. Cioccolato: sembra strano ma questo tipo di alimento va spesso in conflitto con farmaci per l’ulcera. Infatti, lo stesso cioccolato è proibito in caso sia stata diagnosticata questa patologia. E’ vietato assumere questo ailmento anche in caso si stiano prendendo dei farmaci per il trattamento del Parkinson. C’è anche da dire che la cioccolata può potenziare gli effetti di alcuni farmaci come gli antidepressivi.
  2. Fragole: si tratta di un frutto ad alta percentuale di soggetti allergici, stimola l’istamina e dunque è vietato mangiare questo alimento quando si assumono antiallergici e antistaminici.
  3. Latticini e latte: questa tipologia di alimenti è da evitare quando si assume carbone attivo, infatti questi stimolano la fermentazione instestinale.
  4. Alcool: il consumo di bevande alcoliche è sconsigliato in caso si assumono farmaci, in particolare antibiotici, antistaminici e tranquillanti perché amplificano il senso di sonnolenza e irritano la mucosa gastrica.
  5. Succo di agrumi: la vitamina C è in grado di migliorare l’assorbimento del ferro all’interno del nostro organismo, quindi se prendete integratori a base di ferro è vivamente consigliato per potenziarne l’effetto, mentre è da evitare nel caso in cui assumiamo antinfiammatori e antinfluenzali.

Questi sono gli alimenti ed i rispettivi farmaci che non devono essere associati, il nostro consiglio è sempre di evitare la somministrazione di farmaci e optare per soluzioni naturali, ma quando è inevitabile fate attenzione a cosa mangiate.

Fonte: http://www.lateoriadeltutto.it